Progressi della tecnologia del processo di fusione dell'acciaio inossidabile in Cina

Attualmente, la Cina è un grande paese nella produzione e nel consumo di acciaio inossidabile. Esistono molti tipi di acciaio inossidabile e sono stati formati diversi percorsi di processo di fusione in base all'uso dei tipi di acciaio e delle materie prime. Negli ultimi anni, la tecnologia cinese di fusione dell'acciaio inossidabile si è sviluppata nella direzione di migliorare la produttività, semplificare i processi, ridurre i costi di produzione e migliorare la qualità dell'acciaio fuso e ha continuamente ottimizzato le materie prime e le apparecchiature di processo.

Il riepilogo è suddiviso in tre processi di fusione
Allo stato attuale, il processo di fusione per la produzione di acciaio inossidabile nel mondo è principalmente suddiviso in metodo a una fase, metodo a due fasi e metodo a tre fasi. Tra questi, il processo in due fasi di EAF + AOD (forno ad arco + forno di raffinazione dell'ossigeno argon) rappresenta circa il 70% e il processo in tre fasi il 20%. Poiché il ferro fuso a basso contenuto di fosforo è ampiamente utilizzato nella produzione di acciaio inossidabile, il nuovo processo di fusione dell'acciaio inossidabile in una fase viene adottato anche da un numero sempre maggiore di imprese di produzione di acciaio inossidabile.

Processo di fusione dell'acciaio inossidabile in una fase
Il primo processo di fusione dell'acciaio inossidabile in una fase si riferisce al processo di fusione, decarburazione, riduzione e raffinazione di rottami di acciaio in un forno elettrico e fusione della carica in acciaio inossidabile in un'unica fase. Con il continuo sviluppo del processo di raffinazione, questo processo di fusione in una fase che utilizza solo un forno elettrico per fondere l'acciaio inossidabile viene gradualmente eliminato a causa del lungo ciclo di fusione, della bassa velocità operativa e degli elevati costi di produzione.
Modificando continuamente l'uso di ferro fuso a basso contenuto di fosforo o defosforato invece di rottami di acciaio, si è formato un nuovo processo di fusione in una fase. Rispetto a prima è quello di ridurre gli investimenti. L'altro è ridurre i costi di produzione. Il terzo è ridurre il costo degli ingredienti, ridurre il consumo di energia e migliorare la purezza dell'acciaio fuso. È particolarmente economico per la fusione dell'acciaio inossidabile serie 400.

Processo di fusione dell'acciaio inossidabile in due fasi
Il percorso di processo rappresentativo dell'acciaio inossidabile a due fasi è EAF → AOD, EAF → VOD (forno ad arco → forno di raffinazione sottovuoto VOD). La capacità del processo EAF → AOD rappresenta attualmente circa il 70% della capacità mondiale di acciaio inossidabile. Il forno EAF viene utilizzato principalmente per fondere rottami di acciaio e materie prime legate per la produzione di prefusi in acciaio inossidabile. I prefusi in acciaio inossidabile entrano nel forno AOD per fondere in acciaio fuso qualificato in acciaio inossidabile.
Il processo di fusione dell'acciaio inossidabile in due fasi è ampiamente utilizzato nella produzione di varie serie di acciai inossidabili. I suoi vantaggi includono i forni elettrici che non richiedono materie prime elevate, il ciclo di produzione è leggermente più breve rispetto al processo a una fase e hanno una buona flessibilità del 95% delle varietà di acciaio inossidabile.

 

Processo di fusione dell'acciaio inossidabile in tre fasi
Il processo di base del metodo in tre fasi è il forno di raffinazione primaria → convertitore a doppio soffiaggio / forno AOD → dispositivo di raffinazione sotto vuoto. Il metodo in tre fasi è un metodo avanzato per la fusione dell'acciaio inossidabile. La qualità del prodotto è buona ed è adatto a produttori specializzati e anche per la produzione di acciaio inossidabile in United Iron and Steel Enterprises.
Il metodo in tre fasi dell'acciaio inossidabile si basa sul metodo in due fasi, che aggiunge una fase di profonda decarburazione. I vantaggi del processo di fusione. Il primo, la divisione del lavoro in ogni fase è chiara, il ritmo di produzione è veloce e l'operazione è ottimizzata. Il secondo è l'elevata qualità del prodotto. Il contenuto di azoto, idrogeno, ossigeno e inclusioni è basso e può essere prodotta un'ampia gamma di varietà. In terzo luogo, è possibile utilizzare ferro fuso e i requisiti per le materie prime non sono elevati e la scelta delle materie prime è flessibile.

CaricamentoSpedizione

Tempo di pubblicazione: 23-febbraio-2020